•  I volontari del Museo di Zorzone

Anche se lo Staff è composto idealmente da tutti i minatori oltrecollesi, nella pratica quotidiana il Museo mineralogico è gestito da un piccolo gruppo di volontari che dedicano il loro tempo libero al buon andamento della struttura, di proprietà del Comune di Oltre il Colle.

Lo Staff è attualmente formato da:
- Achille Palazzi, che ha lavorato ventitrè anni in miniera e alla cui chiusura, alle dipendenze della stessa ditta, ha ha proseguito la sua attività per sette anni negli altiforni di Ponte Nossa;
- Aldo Palazzi, che ha lavorato nove anni in miniera; dopo la chiusura ha lavorato cinque anni in fonderia e in seguito, data l’esperienza maturata,  altri quattordici anni nelle cave di cemento a Zogno;
- Marco Palazzi, che non ha lavorato in miniera, ma è figlio e nipote di minatori e volentieri dedica il proprio tempo alla struttura;
- Ubaldo Palazzi, che non ha lavorato in miniera ma è figlio di minatori; ha lavorato per diversi anni nella Casa vacanze del Comune di Milano situata in Zambla Alta, dapprima come educatore e poi come direttore;
- Oreste Carrara, che ha lavorato dodici anni in miniera prima di emigrare per lavoro, ritornando in seguito nel suo paese natale;
- Silvio Carrara, che ha lavorato in miniera per venti anni e, alla chiusura, altri dieci anni presso gli altiforni di Ponte Nossa.